Speaker

Melany Libraro

Resp. business innovation di Poste Italiane

“Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.” Mark Twain

Chi è Melany Libraro?

Sono nata a Milano nel 1975. Mi sono laureata in Marketing e Comunicazione allo IULM di Milano. Oggi vivo tra Roma e Milano, sono sposata e ho una bellissima figlia di 7 anni.  

Ho sempre avuto interesse per i contesti internazionali, così dopo aver concluso gli studi universitari in Italia, a 24 anni mi sono trasferita a Londra dove sono stata assunta in Cisco, con il ruolo di corporate communications manager Emea. 

Nel 2002, ho deciso di licenziarmi per volare in California, a Palo Alto, per un Mba, Master of business administration. Nella Silicon Valley ho anche seguito un master all’università di Santa Clara con un focus su innovation e technology.

Un anno prima di conseguire il Master, nel maggio 2003, sono entrata in contatto con Google, che mi ha arruolato nell’area marketing internazionale per occuparmi della diffusione dei suoi prodotti nei diversi Paesi e delle attività di comarketing non americane. 

Sono poi passata in Orange come responsabile international product e programme manager. Nove mesi dopo, a luglio 2005, sono entrata in Skype come head of international marketing and regional business development, dove ho seguito anche la startup OpenX dedicata all’advertising su web e mobile.

Nel 2008 ho preso un anno sabbatico e zaino in spalla e un biglietto round on the world, ho viaggiato per undici mesi tra Sud America, Australia, Malesia e altri Paesi. Nell’estate 2009 sono tornata in Italia dove ho ricoperto il ruolo di Head of Infotainment & Premium Service in Vodafone Italia. 

A settembre 2014 sono entrata in carica come CEO di Subito – marketplace numero uno in Italia e nel 2016 ho assunto lo stesso ruolo anche per InfoJobs, job board leader nel nostro Paese, dove sono arrivata a costruire un team di quasi 300 persone.

Da settembre 2019 sono la responsabile della funzione Customer Experience Transformation in Poste Italiane, la più grande azienda d’Italia come numero di dipendenti e capillarità sul territorio.

Poste Italiane oggi ha una quota molto importante del mercato e-commerce: oggi un pacco su tre, che ordinate su Amazon, Zalando o su altri marketplace, è spedito da Poste Italiane.

Un altro prodotto che sicuramente conoscerete è la Postepay che, con 26,2 milioni di carte di pagamento emesse, è leader nei sistemi di pagamento con una quota di mercato del 25% nelle transazioni e-commerce. Tre ragazzi su quattro hanno in tasca una Postepay; immagino anche voi.

Rimanere in contatto con le persone e innovare attraverso il digitale sono due facce della stessa medaglia; in Poste con gli Uffici Postali e le App noi lo facciamo ogni giorno.