Speaker

Luca De Marchis

Colonnello dei Carabinieri, Comandante Provinciale di Milano

“Non ho paura della cattiveria dei malvagi, ma del silenzio degli onesti” (M.L.KING)

Chi è Luca De Marchis ?

Sono Luca de Marchis, Colonnello dei Carabinieri, Comandante Provinciale di Milano dal settembre del 2017, sposato, con una figlia.

Nato occasionalmente qui vicino, a Sesto San Giovanni (mio papà lavorava allora in banca), ho vissuto sin dalla prima infanzia a Roma, dove a 15 anni, mentre frequentavo il liceo classico Giulio Cesare, da sempre attratto dal mondo militare sebbene non avessi tradizioni in tal senso nella mia famiglia, ho deciso di mettermi in gioco e tentare il concorso per l’accesso alla Scuola Militare Nunziatella di Napoli, della cui esistenza avevo appreso attraverso alcune campagne di informazione.

Da quel momento in poi la mia vita è cambiata radicalmente. Uscito praticamente di casa a 16 anni, ho intrapreso un percorso appassionante, ancorché duro e selettivo, che mi ha portato a diventare un Ufficiale dei Carabinieri attraverso la frequenza dei corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

Questo il mio percorso di studi, sviluppatosi in parte anche durante la carriera lavorativa:

Laurea in Giurisprudenza all’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma (anno accademico 1994/1995)

Laurea specialistica di II livello in Scienze della Sicurezza interna ed esterna all’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma (anno accademico 2002/2003);

Master Universitario di II livello per Esperti in Scienze della Sicurezza e dell’Organizzazione all’Università “Libera Università Maria SS. Assunta” di Roma (anno accademico 2003/2004).

Master Universitario di II Livello in Sicurezza, coordinamento interforze e cooperazione internazionale all’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma (anno accademico 2014/2015).

Dal 1992, terminato il percorso formativo, ho avuto numerosi incarichi di Comando operativo (a Novara, a Terracina, in provincia di Latina, a Napoli, a Roma e a Milano), altri di staff (all’Ufficio Legislazione del Comando Generale) e, da ultimo, prima di tornare a Milano per la seconda volta, ho avuto il privilegio di comandare il Reparto Carabinieri Presidenza della Repubblica, dove sono stato responsabile, dal 2015, della protezione e sicurezza del Capo dello Stato in Italia e all’estero, esperienza che mi ha consentito di girare il mondo e confrontarmi con forze di polizia e apparati di sicurezza di numerosissimi paesi.

In questo lavoro ho trovato tutto ciò che desideravo e che mi ha reso e mi rende tuttora felice e pienamente realizzato: servire il nostro meraviglioso Paese, donarsi con generosità al prossimo, offrire sostegno costante ed aiuto concreto alle nostre comunità, impegnarsi per garantire sicurezza e rassicurazione sociale alla nostra gente in nome di ideali di libertà, giustizia e tolleranza presenti nel cuore di tante donne e uomini (non solo delle forze dell’ordine) che servono tutti i giorni la società in mille modi diversi ed in maniera silenziosa, persone che amo definire “sconosciuti eroi della quotidianità”.

I video proiettati durante l’intervento del Colonnello Luca De Marchis

Ha partecipato

Milano 16 Aprile 2019