Blog

Blog

04 Novembre 2019 - Ufficio Stampa
Oggi essere “la loro insegnante” è una bella sfida!

Essere un insegnante oggi di Marta Galietta

Essere un insegnante oggi è una bella sfida: corrisponde a far agire un’ “empatia ammaliatrice”, esplosiva, che superi e trascenda le opportunità mediatiche, educando. Essere “la loro insegnante” include la necessità di diventare un riferimento, indicando la strada da percorrere che sia il più possibile rispettosa del talento di ciascuno.

La scuola secondaria di secondo grado ha l’obbligo di formare ed orientare e Smart Future Academy è una straordinaria e coinvolgente vetrina di opportunità, che permette di avere un modo in più per poter scoprire con i propri alunni “cosa si può fare da grandi”.

Ed io stessa, già grande, già con una professione che mi occupa anima e cuore da 11 anni, ho avuto dalla partecipazione all’evento nuovi input, nuovi stimoli, al punto da proporre il mio Istituto come parte attiva della prossima edizione di Smart Future Academy 2020 tramite attività PCTO. Questo progetto mi ha portato a candidarmi all’IISS “P. Calamandrei” di Sesto Fiorentino, dove insegno da quattro anni, come Funzione strumentale per l’Orientamento in uscita, consentendo un salto alla mia professione, percependo dunque sulla mia pelle e confermando con il mio agire lo spirito travolgente e positivo che innesca Smart Future Academy.

Educare, proporre, indicare la strada verso il Futuro può essere anche Smart!

Marta Gallietta

IISS “P. Calamandrei”- Sesto Fiorentino (FI)