Blog

Seguici su e

Blog

Seguici su e

06 Aprile 2022 - Erika Bortolotti
Una vita di passione e impegno all’insegna della legalità e della protezione dei più deboli

Buongiorno ragazzi, il momento della presentazione, per paradosso, è sempre il più difficile perché si ha il timore di disattendere le aspettative dell’interlocutore o, al contrario, di eccedere nell’autocelebrazione. Per fortuna, noi militari abbiamo i piedi ben piantati in terra, quindi iniziamo!

Una vita in caserma

Mi chiamo Fabio Coppolino e sono un Colonnello dell’Arma dei Carabinieri. La mia avventura nella Benemerita inizia da giovanissimo. Figlio di Comandante di Stazione, ho trascorso tutti gli anni della mia adolescenza accanto a Carabinieri.

Vivendo in “caserma” era inevitabile osservare la passione, l’impegno, la dedizione ed il sacrificio con cui quei ragazzi, poco più grandi di me, svolgevano il loro lavoro.
Immerso in quei valori, al momento di scegliere il “mio” futuro, al termine della maturità scientifica, divenne quasi naturale tentare di proseguire la carriera di mio padre.

Col senno di poi, guardandomi indietro, posso dirvi che mai scelta fu più giusta!

Il desiderio di mettermi a disposizione del prossimo, di essere riferimento per i più deboli, reprimere le arroganze della malavita, combattere le mafie e garantire la sicurezza delle città sono da sempre elementi ispiratori della mia vita.

Ma attenzione, scelta giusta non vuol dire scelta facile: impegno, perseveranza e passione hanno sempre accompagnato il mio cammino. Ed oggi più che mai è ferma in me la convinzione che l’anima del successo (comunque lo interpretiate) sia l’impegno e la passione che mettete nel realizzare i vostri sogni.

Dopo anni di servizio in molte regioni d’Italia, sia in reparti dalla vocazione operativa che in reparti di istruzione dove ho avuto il privilegio di formare migliaia di giovani Carabinieri, oggi sono il Comandante Provinciale di Forlì-Cesena. A capo di 500 uomini e donne, ogni giorno, ho l’onore e la responsabilità di diffondere i valori e la legalità di questa provincia.