Speaker

Speaker

Luigi Passera

Imprenditore e CEO Lario Hotels

“Non abituiamoci a quello che non ci piace, altrimenti non lo cambieremo mai.”

Chi è Luigi Passera?

Sono nato a Gravedona, un paesino di 1500 abitanti in cima al Lago di Como, sono cresciuto a Milano insieme alla mia famiglia e mi sono laureato in Bocconi. Mi sono poi trasferito a Shanghai in Cina dove ho conseguito un Master in International Management. Per studio e lavoro ho vissuto anche in Nuova Zelanda, a Hong Kong e in Vietnam. Sono un grande tifoso di calcio e un runner appassionato: nel 2016 ho partecipato alla Maratona di New York. 

Fin da piccolo sognavo di fare l’imprenditore: prima per gioco (a Monopoly vincevo sempre con le stazioni e i verdi) poi con i primi “tentativi d’impresa” durante gli anni della formazione (Sartoria barbarossa, dreamtogheter.com) e oggi sul serio in Lario Hotels.

Ho iniziato la mia carriera facendo il venditore (prima della Vespa in Vietnam) e poi in una delle più grandi aziende nel mondo, la Procter & Gamble, vendevo il Dash e molti altri detersivi: giravo da un grossista ad un supermercato, con il campionario di prodotti nel baule e il copia commissione in mano. Pronto a prendere l’ordine. Era tosto, ci ho messo un po’ ad ingranare, poi ho iniziato a vendere e a cavarmela bene. P&G è stata una grande scuola di vita e professionale. 

Oggi ho la fortuna di guidare insieme a mia zia Bianca la nostra azienda Lario Hotels, un gruppo alberghiero che sta crescendo molto e che vuole diventare un riferimento a livello nazionale. 

Sono anche Presidente di Confindustria Giovani a Como.