Speaker

Giovanna Ricuperati

Imprenditrice

Nel mondo digitale avremo bisogno di mettere i piedi su un vero prato

Chi è Giovanna Ricuperati?

– 1966 nasco a Ponte Nossa (BG).
– 1990 Laurea in Economia e Commercio con 110 e lode.
– 1991 borsa di studio alla Harvard University di Boston.
– 1993 matrimonio, tre figlie.
– 1994 creo Multiconsult, società consulenza marketing e comunicazione.

Sono venuta al mondo e cresciuta in un piccolo centro come tanti.
I miei nonni erano minatori-contadini, mio padre Gioioso di nome e di fatto, mia madre invece un generale dagli occhi neri, bellissimi.
La valle, la fabbrica, la scuola, la famiglia, il fiume, gli inverni lunghi.

A 15 anni pensavo: tutto qui?

Un giorno attraverso il fiume, entro nella grande fabbrica, chiedo di parlare con la titolare, che era, ed è, una donna. Le chiedo di sponsorizzare la squadra di pallavolo femminile
in cui giocavo. Mi dice di sì. La mia prima azione marketing.

Tornando a casa, sul vecchio ponte pedonale, mi sento più grande di cinque anni. Quindici anni dopo, tenendo corsi di specializzazione ai neolaureati, parlo del marketing come di un ponte tra le imprese e il mercato.

Momenti nei quali si prende una strada.
Dopo gli anni di “studio forsennato”, tornata da Harvard avevo due scelte:
la strada maestra, cioè lavorare per una società di consulenza internazionale,oppure la “porta stretta”, cioè aprire una mia piccola società di consulenza, con grandi ambizioni, nella mia città.

Perché qualcuno mi aveva detto: la vera impresa è tornare a casa,realizzare la propria idea d’impresa nel tuo territorio, nella tua città.

Multiconsult nasce a Bergamo, nel 1994 da questa sfida, con questo obiettivo: portare il mondo a Bergamo, e Bergamo nel mondo.

Quando parliamo di import-export, di marketing e comunicazione, parliamo di dentro e fuori, di cose che abbiamo dentro da sempre, di cose che prendiamo/apprendiamo da fuori e di cose che vogliamo o non vogliamo portare fuori, condividere.

In questi 25 anni non ho fatto altro che lavorare su questo tema, anche le iniziative, i progetti speciali inseguono questo concept.

Siamo sempre su un ponte, e io mi vedo, mi rispecchio sia negli occhi allegri delle mie figlie, che nello sguardo fermo di mia madre.

“Tu non fai marketing” mi ha detto un giorno un dirigente di Confindustria“ c’è qualcosa nell’aria e tu lo fai diventare un progetto”.

Ha partecipato

Bergamo 20 Novembre 2018