Blog

Seguici su e

Blog

Seguici su e

15 Marzo 2022 - Erika Bortolotti
Passione e lavoro, ecco qualche consiglio per il successo

Come scegliere il proprio percorso formativo? Meglio puntare su una professione sicura o sulle proprie passioni?

Queste sono probabilmente le domande che più spesso mi vengono rivolte, tanto da genitori desiderosi di vedere i propri figli realizzati, quanto da giovani un po’ disorientati rispetto al futuro.

Ogni volta che parlo ai ragazzi, che vedo il loro sguardo vivace e pieno di vita, dico loro che se vogliono avere successo nella vita personale e professionale è importante che seguano le loro passioni. Se facciamo qualcosa che amiamo, siamo molto più efficaci e felici e di questo ne beneficiamo noi, coloro che ci stanno vicini, le organizzazioni in cui siamo coinvolti e anche tutta la società.

Tuttavia, il mondo che ci circonda cambia velocemente e una struttura complessa come quella scolastica fatica ad aggiornarsi, diventa quindi fondamentale andare a prendere le competenze che ci servono anche al di fuori di essa.

Quindi scegliamo in base a quello che amiamo e che ameremmo fare, ma completiamo la nostra formazione andando a prendere al di fuori del percorso scolastico le competenze che sono via via importanti. Per esempio, se una volta la conoscenza della lingua inglese era un plus, oggi bisogna saperlo e basta, stessa cosa per le competenze digitali e la capacità di gestire la tecnologia.

Il mondo è ricco di opportunità e bisogna essere pronti ad afferrarle. Quando si è giovani si possono provare mille strade, qualcuna sarà appagante, qualcuna si rivelerà diversa dalle aspettative, ma saranno sempre e comunque preziosa fonte di apprendimento e di arricchimento.

Essere proattivi, saper collaborare, avere elasticità mentale e tanta voglia di sperimentare, sono competenze fondamentali, e per acquisirle il mio consiglio è sempre quello di spendersi nella vita associativa, nel volontariato, nello sport.

Oggigiorno, inoltre, ci sono molteplici forme contrattuali di cui i giovani posso avvalersi per entrare nel mondo del lavoro, forme che permettono alle aziende di poter iniziare a collaborare con dei talenti che con la loro freschezza possono portare all’interno innovazione e nuove soluzioni.

Noi Consulenti del Lavoro amiamo ciò che facciamo poiché siamo il tramite attraverso il quale si innescano questi processi virtuosi.

 

Fabrizio Bontempo, Presidente Nazionale Giovani Consulenti del Lavoro

Speaker Smart Future Academy Torino 2022 Online